In Utopia abbiamo scelto liberamente di adottare alcune regole etiche e di condotta professionale per garantire la massima qualità e trasparenza della nostra attività di consulenza, nonché la formazione e la cultura professionale più adeguata per le persone che lavorano con noi.

Per questo aderiamo all'Associazione per la trasparenza della lobby "Il Chiostro" e ne rispettiamo il Codice Etico, anche al fine di promuovere la cultura, la pratica e la regolamentazione della trasparenza nella rappresentanza degli interessi e del pluralismo democratico.

 

Siamo convinti, infatti, che le decisioni per l'interesse generale del Paese possano essere meglio deliberate ed assunte solo quando si conoscano i singoli interessi che quell'interesse generale compongono, e che dunque consentano di decidere con compiuta conoscenza e maggiore libertà. L’attività di rappresentanza degli interessi verso le istituzioni è infatti costante, legittima e necessaria per difendere la democrazia e per permettere alle istituzioni stesse di realizzare politiche adeguate che rispondano alle esigenze e alla realtà del momento.

E tuttavia, riteniamo assolutamente necessario che questa attività si svolga con la massima professionalità e trasparenza, nel rispetto della legge e dei principi etici, evitando che vi siano pressioni indebite o un accesso illegittimo o privilegiato alle informazioni o ai decisori pubblici.

 

Utopia è inoltre iscritta nel “Transparency Register” dell’Unione Europea, e quindi applica e rispetta anche il Codice di Condotta imposto dalle istituzioni comunitarie. Gli avvocati di Utopia sono inoltre tenuti al rispetto del codice deontologico forense.
 

 

Codice Etico "Il Chiostro"

Codice di Condotta "Transparency Register"