06 2018

FINANCIAL TIMES: UTOPIA NEL RANKING FT1000

La società di relazioni istituzionali e comunicazione guidata da Giampiero Zurlo tra le mille aziende UE con la maggiore crescita tra 2013 e 2016: + 376% di fatturato

Nel 2017 ulteriore crescita del 32%. Ricavi oltre 2,3 mln euro
 
***
 
Roma, 6 aprile 2018. UTOPIA - società di relazioni istituzionali e comunicazione fondata e guidata da Giampiero Zurlo - fa il suo ingresso nel ranking “FT1000 Europe’s Fastest Growing Companies”, la classifica delFinancial Times che seleziona le mille aziende europee con la maggiore crescita economica.

La società - con sedi a Roma e Milano - ha registrato, tra il 2013 e il 2016, un tasso di sviluppo record pari al 376%. Un risultato che ha determinato l’ingresso nella classifica del 2018 pubblicata oggi dal quotidiano economico-finanziario britannico e che vede UTOPIA al 38° posto tra le società italiane - al 3° nei support services - e al 422° tra quelle europee.

“Essere qualificati dal Financial Times, tra milioni di aziende, come motore economico dell’Europa, riconoscendo il ruolo fondamentale di imprese come UTOPIA nella creazione di posti di lavoro e a sostegno della competitività nazionale ed europea, è un onore che premia il merito e la visione lungimirante di un grande team che sono orgoglioso di guidare” – ha dichiarato Zurlo.

“I nostri risultati – precisa – dimostrano peraltro quanto il mercato della consulenza professionale nelle relazioni istituzionali e nella comunicazione d’impresa sia in crescita anche nel nostro Paese, essendo ormai un servizio centrale per tutte le aziende che vogliono competere ai massimi livelli e il cui business viene influenzato sempre più significativamente dalle decisioni istituzionali, dalla legislazione e dai media, con effetti sempre più diretti sulle scelte delle imprese. Viene in tal senso premiato anche il nostro approccio integrato tra public, media e legal affairs, metodologia applicata per la prima volta in Italia proprio da noi, evidentemente con successo”. UTOPIA, infatti, è stata la prima società di relazioni istituzionali e comunicazione in Italia a fondare, nel 2016, anche uno studio legale per completare l’offerta di servizi.

“La classifica del Financial Times – aggiunge l’amministratore delegato di UTOPIA – prende in considerazione i nostri parametri economici dal 2013 al 2016, ma a chiusura del nuovo anno fiscale posso annunciare che la nostra crescita è continuata sensibilmente anche nel 2017, periodo in cui abbiamo registrato un ulteriore incremento dei ricavi pari al 32% con un fatturato di oltre 2.3 milioni di euro, senza considerare il fatturato del nostro studio legale.”

“La crescita economica è stata ovviamente accompagnata dall’aumento del numero di collaboratori della società, che oggi supera le 40 risorse, e dal numero di clienti. E’ a loro che va il mio più grande ringraziamento perché sono le due colonne portanti di questo successo per noi storico” – conclude Zurlo.

Per consultare la classifica completa clicca qui!